Skip to Main content Skip to Navigation
Book sections

Da un lato e dall’altro di Melilla: Esperienze di attesa alla frontiera ispano-marocchina

Résumé : Omar è senegalese: di mestiere fabbro, è nato nel 1972; Abdoulaye Diarra, maliano, è invece un agricoltore ed è nato nel 1994. Non si conoscono tra loro. Eppure, un fatto li unisce: a circa dieci anni di distanza, entrambi hanno cercato di attraversare l'Europa attraverso il Marocco.
Document type :
Book sections
Complete list of metadatas

Cited literature [11 references]  Display  Hide  Download

https://halshs.archives-ouvertes.fr/halshs-02907506
Contributor : Carolina Kobelinsky <>
Submitted on : Monday, July 27, 2020 - 4:34:12 PM
Last modification on : Monday, August 3, 2020 - 9:05:46 AM

File

Kobelinsky&Pian_art.pdf
Files produced by the author(s)

Identifiers

  • HAL Id : halshs-02907506, version 1

Citation

Carolina Kobelinsky, Anaik Pian. Da un lato e dall’altro di Melilla: Esperienze di attesa alla frontiera ispano-marocchina. Navone L. (a cura di) Confini, mobilità e migrazioni. Una cartografia dello spazio europeo, Milan, Agenzia X, 2020, pp.181-220, 2020. ⟨halshs-02907506⟩

Share

Metrics

Record views

15

Files downloads

16