Skip to Main content Skip to Navigation
Conference papers

Saluti

Résumé : Obiettivo del convegno è comprendere i rapporti tra il mondo greco e le popolazioni dell’Italia preromana, usando le aree di confine come piano interpretativo per comprendere punti di commistione ed evoluzioni socio-politiche attraverso l’analisi dei rapporti sociali effettivi, evidenti soprattutto negli ambiti cultuali ed economici. A partire infatti dal presupposto che l’idea di frontiera concepita come linea divisoria non può rispondere alla realtà storica, il convegno si propone di esaminare i luoghi di interrelazione, incontro e scambio tra culture differenti come strumenti imprescindibili per lo studio dei rapporti sociali nell’antichità. L’equilibrio tra i confini degli stati nazione e le popolazioni che li attraversano, rappresenta una delle questioni più urgenti che l’Europa si pone davanti, in un momento in cui il rapporto tra frontiere politiche, economiche e statali vive una contraddizione fortissima e in cui gli estremismi e le intolleranze legate alla difesa dei limiti territoriali sembrano drammaticamente ricucirsi. Il confronto con il mondo antico appare dunque determinante per comprendere come avvenivano le interazioni economiche e culturali in spazi così ibridi e fuori dalla idea normativa dello stato nazione moderno
Document type :
Conference papers
Complete list of metadatas

https://halshs.archives-ouvertes.fr/halshs-02146691
Contributor : Stéphane Verger <>
Submitted on : Tuesday, June 4, 2019 - 11:00:20 AM
Last modification on : Friday, September 18, 2020 - 2:34:55 PM

Identifiers

  • HAL Id : halshs-02146691, version 1

Collections

Citation

Paolo Tanganelli, Stéphane Verger. Saluti. INCONTRARSI AL LIMITE IBRIDAZIONI MEDITERRANEE NELL’ITALIA PREROMANA, Maria Paola Castiglioni, Mariateresa Curcio, Rachele Dubbini, Jun 2019, Ferrare, Italy. ⟨halshs-02146691⟩

Share

Metrics

Record views

38